MARIONETTE

E tu giovane Pinocchio del XXI secolo che fai?
Ancora credi di essere senza fili?
Non ti accorgi che i grandi Mangiafuoco ti sorreggono con fili invisibili?
Che fai tenti di tagliarli ma non ti accorgi che fai il loro gioco? Più ti dimeni per liberarti da quell’invisibile e appiccicoso filamento, più ne rimani invischiato. Più cerchi di non essere una loro marionetta più fai il loro sporco gioco. Hanno bisogno di Giovani Pinocchio per i loro scopi. Per soggiogare ancora di più Arlecchino, Pulcinella e tutti gli altri hanno bisogno dei giovani Pinocchio che facciano la parte dei ribelli a cui dare la colpa. Non temere però una soluzione c’è: taglia i fili. Si tagliali con questo coltello. Farà un po’ male ma non preoccuparti è passeggero. Affida a me i tuoi scellini d’oro te li tengo al sicuro nel campo dei miracoli. Non ti fidi della tua vecchia Volpe!? Guarda che io non sono la vera cattiva. Sono solo una povera bestiola costretta a campare di favole. Ma tu, oh si tu giovane Pinocchio puoi librarti libero nel mondo. Taglia i fili e via lontano nel paese della cuccagna senza burattinai a imprigionarti. Ecco vedi è un attimo prima i polsi, poi le caviglie e ora la testa… Libero… senti freddo? È normale liberarsi dai fili è un po’ come liberarsi della coperta di Linus. Come chi è? Te lo spiegherò poi un’altra volta. Ora siediti qui. Sangue? Oh no non preoccuparti è normale, i fili sono come piccole vene. Stai sereno ancora poco e sarai libero. Chiudi gli occhi giovane Pinocchio. Chiudi gli occhi e pensa che sarai l’unico libero. Quei bastardi hanno intrappolato anche la cara Fatina. No no tranquillo io veglierò su di te finché non sarai del tutto libero. Ecco Chiudi gli occhi giovane Pinocchio. Si scivola nel sogno… così bravo. Sogna sogna la tua libertà, perché vedi, in questo mondo l’unico modo per essere liberi è sognare di esserlo.

Annunci

Una risposta a “MARIONETTE

  1. Pingback: MARIONETTE « I Silenti·

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...