IPOCONDRIA

ipocondria

Qualcuno mi crederà pazzo, e forse lo sono per davvero. Ma non lo siete forse anche voi?
In questa mia virginale attesa di oltrepassare quel confine da me segnato, io mi rivolgo agli ascoltatori che vedranno di me solamente una carcassa, un guscio vuoto, ovvero ciò che rimarrà di me tra brevi istanti. Dopo avervi rivelato quello che ho da dirvi, la penna mi cadrà da questa mano, la mano di un uomo sul bordo dell’abisso più bello.
È difficile incominciare, quando ti senti come se una pressa stesse sul punto di schiacciarti, e man mano che si abbassa ti toglie l’aria. Qualcosa d’irreale ma tangibile, una forza interna che vuole annientarti, prima che tu possa proferire le tue ultime verità. Ma quale verità avrà mai da rivelare un condannato a morte come me?
Una in particolare, che mi ha accompagnato per tutta la vita, ed è qui anche in questo istante, sempre insieme a me. Se adesso si realizzasse io mi salverei. Ma già lo so che non si avvererà, perché per quanto la possa rincorrere, riuscirà sempre ad eludermi, ingannandomi o più semplicemente respingendomi.
E questa folle rincorsa mi ha infine condotto quaggiù, in questa squallida camera d’albergo, dove il sole mai nasce e mai muore. Ma sarà poi così importante?
No, non me ne frega niente del sole, ma della luna si, che si nasconde alla mia vista, perché l’unica finestra che si apre su questa stanza mi concede solo uno scampolo di cielo. L’astro notturno se ne vede ben dal mostrarsi in quel fazzoletto di firmamento…
La verità, l’unica possibile verità, ha fatto breccia nelle mie paure. Non è possibile continuare a vivere così! Per quale motivo dovrei allungare questa condanna a morte, quando ho l’occasione di farla finita subito?
Ho letto da qualche parte che bastano pochi istanti…
…e il sangue sgorga già come una fontana dai polsi appena rasi.

Maggio 1996

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...