CULO

culo

Panorama campestre
Sottana a frange
Il sole penzola rosso
Odore di rosmarino
Strada acciottolata
Gano sotto l’ulivo
Oggi la passo così
Lontano dalla città
Via da solito bar
“Signora, ha bisogno?”
La sottana si volta
Un sorriso assolato
Ha le mani impegnate
Buste della spesa
“No, si figuri…
…ma grazie lo stesso.”
Riprende il cammino
Lei e il suo didietro
La guardo avviarsi
È una poesia
Un fine quadretto
“Culo perfetto…
…portami via!”

GANO

LA GIOSTRA DI DANTE

Annunci

2 risposte a “CULO

  1. Pingback: LETTURE DA PANCHINA « I Silenti·

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...