PARTO ANARCHICO

Parto Anarchico

Stato
Io non t’appartengo
Io non ti conosco
A te mi oppongo
Anzi, t’ignoro
Le tue catene
Di ferro ed oro
Non posso levar
Le mie caviglie
Sanno graffiar
E soffro le pene
Patisco le doglie
Di un parto anarchico
Illuso e patetico
Ingenuo guerriero
Io, tuo prigioniero.

Annunci

Una risposta a “PARTO ANARCHICO

  1. Pingback: LETTURE SOGNANTI « I Silenti·

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...