AVERTI AMATO NON É STATO VANO

Averti amato non é stato vano

11 Settembre 2009 in Voci da dentro (Edit)

Resterò comunque
malgrado te
tra le pagine
della tua anima
pur se l’hai venduta per poco
all’apparenza inconsistente
di mere logiche di mercato.

Mercificare l’io
e rinunciare al volo.
Vestire abiti griffati
per darsi un tono.
Accompagnarsi
ad attori di bassa lega
per recitare la farsa
che tutto nega
di vite di plastica
immutevole ed eterna…

NON FA PER ME!

Io, dal canto mio,
preferisco far…
germogliare un seme.
Guardarlo uscire
dalla bruna terra
come un miracolo.
Silenzioso farsi strada,
in una favola antica
passo dopo passo,
tra gl’inumiditi grani
con estrema fatica…

Accolgo con gioia e premure
le prime due timide incerte foglie
e doso con prudenza le innaffiature
affinché non inaridiscano le zolle.
Controllo il getto con prudenza
perché sia lieve come carezza
e non distrugga le deboli radici.

E già ti vedo albero nella foresta,
potenza immaginifica dell’amore,
a cantare la canzone del vento,
con le tue foglie innumerevoli
note di sinfonia mutevole
eppure eterna.

Grazia Longo

Annunci

Una risposta a “AVERTI AMATO NON É STATO VANO

  1. Pingback: AVERTI AMATO NON É STATO VANO « WILLOWORLD·

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...