EMBOLO

Con la forza non si dimentica
Scappando non si sfugge
Ripartendo non si cambia
Il vuoto non esiste

È tornato più forte
Fa ancora più male
La memoria si rinforza
Solo in quell’angolo

Dammi una soluzione
Se non posso vivere di questa passione
Strappa la mia carne
Il sangue si fermerà

Soli si può solo attendere
Se insieme non è possibile
Soli ci si può curare
L’amore è un modo d’essere

Non ha preso tutto
Ma non mi fa vedere nulla
Appare e se ne va
La luce per cercarlo

Dammi una soluzione
Non posso vivere con questa passione
Prendila e portala via
O un embolo mi ucciderà.

Silvia Petrianni – Altri Lavori

Annunci

Una risposta a “EMBOLO

  1. Pingback: LETTURE YOGA « I Silenti·

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...