VIA D’AMORE

Tre poesie di Rebecca (Becky la Furia) accompagnate da un immagine di Willoclick.

VIA D’AMORE

…sarà via d’amore
l’afrore aspro
di scogli sevaggi,
l’aria ubriaca
di sole
sarà
perdersi
e cercarsi
nei fondali di cristallo
dell’oceano
senza tempo
sarà via d’amore
risalire senza fiato
la risacca del dolore…

Rebecca

ORA IL SILENZIO

…e ora il silenzio
è un drappo scolorito
dall’usura del tempo
che prendo in prestito
ancora per coprire
un dolore mai vissuto
che viene da lontano
nato nel nulla della vita
cresciuto nel fragore
di un mondo inventato
dalla nostra follia.

Rebecca

MIO AMATO

Accendi il lume
stanotte
mio amato
e al suo chiarore
respira nel mio respiro,
quando cercherai
le risposte
tra le fiamme
dei miei occhi

raccogli
con dita di cristallo,
mio amato,
le perle rare
che solcheranno
superbe

le pieghe della seta

lasciami bere
alla fonte
del tuo pianto,
mio amato
e intreccia
ghirlande di sospiri
tra i miei …

Rebecca (Becky la Furia) – Altri Lavori

Foto di Willoclick

ENTRA IN RIVOLUZIONE CREATIVA!

Annunci

2 risposte a “VIA D’AMORE

  1. … molto belle queste liriche… la loro consequenzialità mi fa immaginare un rapporto “sofferto”, fatto di abbandoni, speranze, ritorni, attese…

  2. Pingback: LETTURE IN ODORE DI PRIMAVERA « I Silenti·

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...