INFINE L’INFINITO

Soltanto parole
infine
ingabbiate dentro ad un foglio per tenere ancorato il tempo
annodarlo attorno a quella manciata d’ore
che mi raccontano di com’ero
di chi mi parlava

manciate di parole
in cerca di un amore che non atterrisce
che non atterra
lanciate come sassolini per essere cercata
trovata con l’anima in disordine

parole asimmetriche
d’un itinerario obliquo che sa d’abbandono

ho visto il sole in poche ore di chiara oscurità
letto il mio nome cancellato sul retro della notte
parole tronche d’una poesia interrotta
differita all’infinito nei pensieri impuri.

Parole di Morgendurf – Altri Lavori

Immagine di Willoclick

Advertisements

Una risposta a “INFINE L’INFINITO

  1. Pingback: LETTURE COL CIUFFO « I Silenti·

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...