MONDIALI

Quest’anno i mondiali li vedo da solo. Lo faccio per rabbia, sperando che i vecchi amici si sentano in colpa.
Nicco mi ha appena chiamato, ma ho lasciato squillare. Sono tutti a casa di France, con le pizze e le birre, come sempre. Eppure sono cambiate tante cose…
Italia – Brasile del novantaquattro fu tutta un’altra storia. Si giocava di pomeriggio e faceva un caldo bestiale, ma nel salottino di Giampiè si stava d’incanto. Lui non si fece pregare e stappò la bottiglia di grappa austriaca, quella da centomila. La teneva per le occasioni speciali… credeva in Sacchi più di noi.
Ricordo che pianse dopo il rigore di Baggio, ma dette la colpa all’allergia. Dopo la batosta andammo a comprare le moretti al bar per finire la giornata in giardino, all’ombra del fico. Fu uno dei quei momenti in cui avvertii la grandezza dell’amicizia, quella vera, quella che ti spacca dentro, che ti fa credere di essere in capo al mondo. Ma col tempo scopri che è solo la comica conseguenza di una bevuta smodata, di una battuta ridicola e di un inconfessabile e reciproco desiderio di non rimanere solo. Per questo motivo non voglio vedere nessuno stasera. Argentina – Italia me la guardo insieme ad un boccale di birra importante, una La Chouffe belga ad esempio.
Ecco che entrano in campo. La faccia giuliva del CT Maradona mi mette un po’ di nostalgia, ma so che dopo il calcio di inizio passerà. Il tempo scolpisce solchi sotto gli occhi e atrofizza i cuori degli amici. Invecchiare fa male, altro che saggezza. Non potete chiedermi di ricordare. Io non ho voglia di ricordare, ho voglia di fare cose nuove. Ma loro sono sempre gli stessi, uguali eppure diversi. Ecco che squilla di nuovo. Non hanno capito che non ci vado da loro. Mi perderei l’inizio. La semifinale. Poi c’è il Brasile. Perché alla fine c’è sempre il Brasile…

Camera Sony Alfa 100 con Obbiettivo Tamron 18/200

GM Willo per Storie di un ClickAltri Lavori

Add to FacebookAdd to DiggAdd to Del.icio.usAdd to StumbleuponAdd to RedditAdd to BlinklistAdd to TwitterAdd to TechnoratiAdd to Yahoo BuzzAdd to Newsvine

Like This!

Advertisements

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...