RE-SPIRÀLI

La Luna è alla mia sinistra, imprigionata nel girone penultimo delle nuvole, come scatole cinesi di un cielo concentrico…

Sulla mia pelle il profumo di nuovo e sempre mio, ma riassaporo gusti che non mi piacciono più ormai…

Le soluzioni dei miei guai intanto giocano nella brezza della sera che si accovaccia come un gatto dagli occhi gialli socchiusi… giocano a nascondino coi miei sogni… ma non si stanano mai…

La Luna è imprigionata nel velo impermeabile della penultima fetta di cielo… in un’apnea che mi concede le sue grazie… mentre trattengo il suo respiro…

Pensieri in Arabesque

Add to FacebookAdd to DiggAdd to Del.icio.usAdd to StumbleuponAdd to RedditAdd to BlinklistAdd to TwitterAdd to TechnoratiAdd to Yahoo BuzzAdd to Newsvine

Like This!

Advertisements

Una risposta a “RE-SPIRÀLI

  1. Pingback: LETTURE CON UNA MELA IN MANO « I Silenti·

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...