DOLORE

E mi vieni a dire a me cos’è il dolore…

Un oceano nero e feroce
in cui ho annegato i pomeriggi senza fine
di questo interminabile inverno.

Un’ombra densa di petrolio
che ti scivola addosso
ottundendo i sensi
ricacciando le urla nella tua gola
e non sazia
si espande reclamando anche la notte.

Notti insonni a contare gli attimi
e ad ogni rintocco
una frustata più forte.

Il dolore dell’abbandono.

Il dolore del tradimento.

Adesso conosco il suo nome…

Parole e immagine di Frost – Altri Lavori

Add to FacebookAdd to DiggAdd to Del.icio.usAdd to StumbleuponAdd to RedditAdd to BlinklistAdd to TwitterAdd to TechnoratiAdd to Yahoo BuzzAdd to Newsvine

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...