POI TI HA BACIATA

Dopo venti anni e truccata da puttana è stato difficile riconoscerti. L’odore dell’erba incolta, il prurito alle gambe, un Super Santos per cuscino: “Mi piace Maurizio”. Perché ti piacesse non l’ho mai capito. Ha ancora lo stesso taglio di capelli che aveva alle elementari e la stessa faccia da vincente. “Tu sei la mia ragazza non può piacerti un altro”. Ridesti e dicesti che ti aveva anche baciato sulla bocca, giù, nel garage. La sera stessa lo stesi nel parco, mi sedetti su di lui schiacciandogli le mani con le ginocchia. Maurizio era amico mio, ma poi lui ti ha baciata.

Mastro Tensione – Altri Lavori

Ogni mercoledì su Rivoluzione Creativa un episodio di 101 Parole.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...